Cronache dai campi week end 20.10.19

Di nuovo per voi le cronache dai campi: le vostre novità, le cronache, i feedback e le curiosità dai campi da gioco nel secondo week end di campionato.
Partiamo con la Juniores di Mister Marangoni e proseguiamo con gli esordienti di Cifuentes seguiti da quelli di Cioffi. Concludiamo con la nostra bella esperienza da raccattapalle alla partita del Milan femminile.

Palazzolo – U19 Marangoni 1 – 3

Espugnando per 1-3 il difficile campo di Palazzolo la Juniores di Lombardia Uno consolida il primato in classifica. Contro una formazione più esperta nella categoria la giovane squadra di Marangoni si porta in vantaggio negli ultimi minuti del primo tempo dopo aver colpito anche una traversa. A 20 minuti dalla fine subisce il pareggio (1-1) ma si riporta subito in vantaggio (1-2) e dopo il 90° suggella la vittoria per 1-3.

2007 Cifuentes – Locate 5 – 0

La partita degli esordienti di Mister Cifuentes è stata sempre ben giocata da ambo le parti tanto che si prolunga il pareggio sullo 0 a 0 fino al terzo tempo quando Fiannanca segna la doppietta, cui fanno seguito altri 3 goal che definiscono la partita sul 5 a 0. Per la squadra è la seconda vittoria in tre gare!

Un’azione della partita

Rogoredo – 2007 Cioffi 2 – 5

A pochi minuti dall’inizio i nostri esordienti vanno in svantaggio per un’insidiosa palombella, su calcio di punizione dal limite.
Subito dopo la squadra di Mister Cioffi comincia reagire portandosi sul pareggio per poi chiudere la prima frazione in vantaggio per 2-1 con gol di Stucchi e Masi
La spinta continua anche nei due tempi successivi con ancora Stucchi e Reggiardi, di piatto, e Urbano che conclude.

I raccattapalle

Menzione speciale quest’oggi per i ragazzi che hanno potuto fare da raccatapalle alla partita di serie A del Milan Femminile che ha affrontato il Tavagnacco allo stadio Brianteo di Monza. Nella partita la nostra fuoriclasse Valentina Giacinti si è infortunata, a lei va il nostro più caloroso in bocca al lupo!

La formazione dei raccattapalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *