Cronache dai campi week end 27.10.19

Di nuovo per voi le cronache dai campi: le vostre novità, le cronache, i feedback e le curiosità dai campi da gioco del week end di campionato.
Partiamo con la Juniores di Mister Marangoni e proseguiamo con i giovanissimi di Mister Jidovu, chiudiamo i report col grande risultato della nostra squadra femminile in promozione! Menzione speciale per il torneo dei Consolati con Beppe Sala ospite d’onore!

Juniores Marangoni – Niguarda 1 – 0

Nello scontro diretto per il primo posto in classifica con il Niguarda la Juniores di Lombardia Uno si è imposta per 1-0 al Pozzo ed è ora capolista nel campionato provinciale Under 19. La partita è stata molto combattuta con due rigori sbagliati, uno per parte, nel primo tempo, che si è concluso senza reti. I giocatori di Mister Marangoni hanno trovato nella ripresa il gol del vantaggio che poi hanno difeso fino alla fine dell’incontro.

Devils -2005 Jidovu 0- 4

Una difesa rocciosa non ha concesso occasioni da rete agli avversari, un centrocampo dinamico ha avuto superiorità in tutte le zone del campo e un attacco anche fin troppo sprecone ha determinato questo risultato. Una rosa di 18 ragazzi molto omogenea fa in modo che mister Jidovu possa sempre cambiare l’11 iniziale riuscendo sempre a schierare una squadra competitiva. Bravi ragazzi continuate così!

Athletic Pavia – Promozione Femminile 1 -4

La partita è stata gestita da entrambe le squadre in modo sportivo, rispettandosi. Non vi sono stati atteggiamenti scorretti dal pubblico che si è comportato in modo corretto sostenendo la propria squadra. Le nostre ragazze hanno espugnato il campo dell’Athletic Pavia con due doppiette di Orlandin e Martinotti. Grandi ragazze!

Torneo dei consolati

Sabato al CS Sant’Ambrogio si è tenuto come ogni anno il torneo dei consolati che vede ragazzi di tutto il mondo sui nostri campi. Ospite d’eccezione il nostro sindaco Beppe Sala che vedete qui in uno scatto insieme al nostro presidente Davide Gatti, a Mister Prencisvalle e ai nostri Primi Calci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *